Salta al contenuto principale
x

ALLE FALDE DEL MONTE VECCHIO E LA SUA ARTE CULINARIA

Villa Santa Maria, ridente cittadina della Media Valle del Sangro, sorge addossata alle falde di un'imponente cresta rocciosa. Nel centro storico vi sono bei palazzi e diverse chiese tra cui la Chiesa di San Nicola, in stile romanico, e la chiesa della Madonna del Rosario con torre campanaria a forma quadrangolare.La chiesa è sita su uno dei punti più alti del paese. A Villa Santa Maria saper cucinare è un'arte raffinata, tramandata da generazioni. Una tradizione di secoli, da quando nel '600 il principe Ferrante Caracciolo vi istituì una vera e propria scuola professionale per formarvi i cuochi di corte e delle grandi famiglie nobiliari. Ebbe inizio così lo straordinario rapporto tra i villesi e la gastronomia, con la creazione di quella che sarebbe diventata la celeberrima scuola alberghiera. Vere e proprie dinastie di squisiti Munzù e Maîtres villesi hanno portato in Italia e nel mondo la loro grande sapienza e professionalità, come (per citarne solo alcune) quella degli Stanziani, degli Spaventa, dei Saccone, dei Di Lello, dei Caniglia, illustri ambasciatori di una cittadina ormai universalmente conosciuta come la "Patria dei cuochi" e di San Francesco Caracciolo, loro patrono. Al prestigioso Istituto Professionale Alberghiero di Villa Santa Maria è affidato il compito di conservare e tramandare saperi e sapori unici al mondo, e alla rinomata Rassegna Internazionale dei Cuochi del Sangro quello di celebrarli. Ogni anno, durante il secondo fine settimana di ottobre, nel corso di una cerimonia religiosa in onore di San Francesco Caracciolo, nato proprio qui, cuochi provenienti da ogni parte d'Italia offrono al santo l'olio che manterrà accesa una lampada votiva per tutto l'anno. Dopo i festeggiamenti vengono preparati piatti prelibati, poi esposti per essere ammirati e degustati su un lunghissimo buffet durante l'ultima serata della festa. In via Roma, vi è il Museo dei Cuochi che raccoglie preziose testimonianze, documenti e riconoscimenti sui personaggi maggiori e minori di queste orgogliose dinastie di villesi. Villa Santa Maria è conosciuta anche per la produzione di ottimi distillati e liquori:il punch villese, l'amaro villese, i liquori alla genziana ed alla liquirizia, nonché il tipico liquore Centerbe. Vicinissmo al paese, si trova il Lago di Bomba.

Praticabile in: Autunno Inverno Primavera Estate

Richiedi informazioni per questo itinerario
CAPTCHA Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici. CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

41.9513556, 14.3529886

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!