Salta al contenuto principale
x

Casalbordino

La piccolo e caratteristica cittadina medievale di Casalbordino, in provincia di Chieti, sorge su un colle a 201 m. s.l.m. tra i fiumi Osento e Sinello, a breve distanza dalla costa adriatica e a pochi chilometri da Vasto. Il centro storico conserva un torrione, facente parte delle mura medievali, e la settecentesca chiesa di San Salvatore. Nella piazza principale dedicata a Umberto I si staglia l’imponente torre civica, inaugurata nel 1901. In località Miracoli, sorge il Santuario della Madonna dei Miracoli, consacrato l’11 agosto del 1962. La sua origine risale all’apparizione della Vergine Maria ad Alessandro Muzio di Pollutri, avvenuta l’11 giugno 1576. Al Monastero è annessa una ricca Biblioteca Monastica Benedettina. L’economia locale è prevalentemente agricola, affiancata da alcuni decenni da quella turistica, per merito del suo ampio lido sabbioso e delle strutture ricettive (alberghi, centri vacanze e camping) che offrono calorosa ospitalità e fanno gustare i piatti tipici locali, soprattutto a base di pesce. Dal Lido di Casalbordino si può raggiungere, seguendo una sterrata che costeggia l’ex tracciato ferroviario, lo spettacolare promontorio roccioso di Punta Aderci e l’omonima Riserva Naturale. Nel limitrofo comune di Pollutri, si trova la Riserva Naturale Regionale Bosco di Don Venanzio, raggiungibile anche in bicicletta.

Per saperne di più: http://www.casalbordino.gov.it

Provincia: Chieti

CAP: 66020

Prefisso: 0873

Altitudine: 203

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.1506327, 14.5847248

Il bosco di Don Venanzio, prende il nome dall'ultimo proprietario che, nel 1986, lo cedette al Comune di Pollutri. La sua estensione è di circa 78 ettari e rappresenta uno degli ultimi lembi di foresta planiziaria della costa adriatica, protetti integralmente dal 1999 con l'istituzione della Riserva.

The Sanctuary stands on the site of the miraculous apparition of the Virgin. Legend has it that on 11 June 1576 a farmer from Pollutri, reciting the rosary, went to his camp to see the damage of a violent hailstorm. Hearing the sound of the bell announcing Mass, he knelt to pray.

Il Santuario sorge sul luogo della miracolosa apparizione della Vergine. La leggenda narra che l’11 giugno 1576 un contadino di Pollutri, recitando il rosario, andava verso il proprio campo per constatare i danni di una violenta grandinata. Udito il suono della campana che annunciava la messa, si inginocchiò a pregare.