Salta al contenuto principale
x
 
Stazione Sciistica:

Pizzoferrato - Gamberale

Comprensorio sciistico Pizzoferrato-Gamberale

Tra le rocce e i boschi dei Monti Pizi, all'interno del Parco Nazionale della Majella, si snodano le brevi ma interessanti e scenografiche piste di questo piccolo comprensorio sciistico, posto al confine tra i territori dei comuni di Pizzoferrato e Gamberale, particolarmente interessante per gli appassionati di sci di fondo. Qui vi è un anello di circa 4 km denominato “la Mandra, che si sviluppa ai 1500 metri di quota ed è immerso in una meravigliosa faggeta. Il tracciato è articolato in due anelli: uno semplice che si estende per 1,5 km ed uno piu’ complesso di media difficoltà, lungo 1,5km più campo scuola. La pista è servita di maestro federale delle scuole di sci di fondo e di noleggio dell’attrezzatura sportiva.  La partenza può avvenire da Pizzoferrato (Valle del Sole) sia dal lato di Gamberale in corrispondenza con la strada Provinciale. Altre soluzioni vi sono per gli amanti dello sci escursionistico e delle racchette da neve con alcuni itinerari che si dipartono nei pressi della pista di fondo.
Per informazioni: Associazione Vivere La Montagna di Pizzoferrato tel. 3389368797 Facebook

 

Pizzoferrato è un antico borgo arroccato a 1251 metri.Sorge a ridosso di una rupe rocciosa, che domina da sinistra la valle del fiume Sangro. E' situato al confine tra la provincia di Chieti e la provincia  dell'Aquila. Il suo territorio si estende per 30,85 Kmq in un'area ricca di boscaglie e nudi pascoli. Il paesaggio di Pizzoferrato ha le caratteristiche proprie di un centro montano: riserva di ossigeno e serenità; ambiente dove flora e fauna sono perfettamente integri. Nei boschi, infatti, vivono ancora numerose specie di mammiferi e uccelli.
Il borgo formatosi nell'alto medioevo, divenne ben presto una comunità montana di grande importanza per la sua inaccessibile posizione. Scarse sono le notizie storiche: alcune rovine del borgo fortificato e la chiesa di S.Nicola e della Madonna del Girone, visibili sulla grande rupe che sovrasta l'abitato, risalgono al X secolo. Nei secoli seguenti si presume che il feudo appartenne a varie famiglie e per ultimo fu della famiglia Monaco. Nella valle del Sole, a monte del paese, sorge un moderno centro turistico. In un'area pic-nic nelle vicinanze si erge una bella parete strapiombante dove sono stati attrezzati numerosi itinerari per l'arrampicata sportiva.
http://www.pizzoferrato.gov.it/  - www.visitpizzoferrato.it/
https://www.facebook.com/pizzoferratocomune
http://www.parcomajella.it

Gamberale, centro panoramico a 1.343 m. s.l.m., sorge fra gli speroni rocciosi del monte Sant'Antonio, alla sinistra del fiume Sangro, in uno scenario naturale molto bello. Il suo territorio è esteso 15,57 Kmq tra boschi, pascoli ed aree incolte. Le origini del comune risalgono all'alto medioevo, ma le prime notizie storicamente certe sono del XII secolo. Nel XV secolo fu dominio della famiglia de Anichino, nel XVIII secolo vi ebbero signoria i Mascitelli di Atessa. Del passato conserva i resti del castello che domina il paese. Il comune fa parte del Parco Nazionale della Maiella.
www.comune.gamberale.ch.it/

Al momento, lo skilift non è funzionante per lavori di ammodernamento.

Immagine rimossa.

Area Stazione Sciistica:
Majella Chietina
Altitudine:
1500
Provincia:
Chieti
CATEGORIE DI APPARTENENZA

41.9216793, 14.2374396