Salta al contenuto principale
x

Silvi

Caratteristica e rinomata località balneare della costa teramana, situata ai piedi delle colline di Atri e Città Sant’Angelo, Silvi deve probabilmente il suo nome a un tempietto dedicato a Silvano, il dio italico protettore delle greggi e dei pastori. Di origine medievale, sorge sul sito dell’antico Castrum Silvi. Nel XIV secolo fu feudo dell’Abbazia di San Giovanni in Venere e nel secolo successivo fu sotto il dominio degli Acquaviva , duchi d’Atri. A partire dalla seconda metà dell’Ottocento, anche in seguito alla costruzione della Ferrovia Adriatica, l’area costiera si è notevolmente sviluppata. A ridosso delle spiagge ampie e sabbiose si snodano lievi colline e tra queste svetta il borgo medievale di Silvi alta, antica postazione romana, con il suo spettacolare belvedere da cui il panorama spazia dal Gran Sasso, al Conero (nelle Marche), alle Isole Termiti. Sostenuto da mura ad arco a tutto sesto, ha mantenuto in gran parte il suo assetto urbanistico originario, con un’unica strada centrale dalla quale si sviluppa la fitta rete di vicoli e viuzze che compone il tessuto urbano. Tra le emergenze architettoniche, da visitare la Cattedrale di San Salvatore risalente al XI secolo, di arte benedettina con un affresco trecentesco al suo interno e la torre campanaria del 1706. Sulla costa si segnalano belle ville tardo-ottocentesche e dei primi decenni del novecento. Per gli amanti dei sapori e del folklore abruzzese, imperdibile la manifestazione estiva “Arti e Mestieri”, un vero e proprio viaggio nel tempo per far scoprire le più antiche espressioni della tradizione locale.

Per saperne di più: http://www.comune.silvi.te.it

 

Provincia: Teramo

CAP: 64028

Prefisso: 085

Altitudine: 228

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.5628159, 14.088517

Prossimi Eventi

Silvi Paese o Silvi Alta è il centro storico del Comune di Silvi. Il paese è situato su un colle di 243 metri s.l.m. e domina tutte le vallate del torrente Cerrano e del Fosso Concio. Inoltre offre un Belvedere con vista sull’Adriatico da Ancona alle Isole Tremiti, e sul Gran Sasso.

Rimessaggio a secco su spiaggia e hangar (operativo 01/06-30/09), alaggio e varo su scivolo con vericello e carrello personale, controllo notturno, bar, acqua, luce, toilette. 

giulianova@guardiacostiera.it

 

The Marine Protected Area "Torre del Cerrano" is included in a strip of the Adriatic coast of Teramo, which stretches for about three miles to the sea and along seven kilometres of the corresponding sandy coastal dune, between Silvi and Pineto.

L’Area Marina Protetta “Torre del Cerrano” è ricompresa in una fascia di mare della costa adriatica teramana, che si estende per circa tre miglia verso il largo e lungo sette chilometri della corrispondente duna costiera sabbiosa, tra Silvi e Pineto.