Skip to main content
x
Eremo di Sant'Onofrio al Morrone (ph. sito fondoambiente)

Luoghi del Cuore FAI, in Abruzzo vince l’eremo di Sant'Onofrio al Morrone

0
0

Al nono posto a livello nazionale, il luogo dello spirito che domina Sulmona si aggiudica il premio della classifica speciale “Italia sopra i 600 metri”.

Promossa dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo e sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica ed il patrocinio del MiBACT, la campagna partita nel maggio 2020 ha fatto registrare il miglior risultato di sempre, raccogliendo ben 2.353.932 voti. Una partecipazione per certi versi sorprendente che nell’anno del dramma del Covid-19 si carica di un significato profondo, raccontando di un’Italia coesa, vitale e fiera delle proprie bellezze, che guarda al futuro con speranza, nonostante tutto.

Dopo il podio composto al primo posto dalla ferrovia delle meraviglie Cuneo-Ventimiglia-Nizza (75.586 voti) seguita dal Castello e parco di Sammezzano a Reggello (62.690) e dal Castello di Brescia (43.469), il luogo più votato d’Abruzzo (piazzandosi nono a livello nazionale) è stato l’eremo di Sant’Onofrio al Morrone a Sulmona (AQ).

Le 22.442 preferenze hanno consentito al comitato “Custodi dell’Eremo di Celestino V” di aggiudicarsi comunque quota parte del premio di € 20.000 della classifica speciale “Italia sopra i 600 metri” nella quale sono compresi territori di grande valore ambientale e storico, con pochi abitanti ed un notevole potenziale, spesso caratterizzati da problemi di dissesto idrogeologico, dalla mancanza di infrastrutture, servizi e risorse economiche oltre che da una forte tendenza allo spopolamento.

Grazie al contributo si potrà avviare l’iter per il restauro degli affreschi trecenteschi della cappella e la messa in sicurezza dell’accesso alla grotta, compromessi in seguito del terremoto 2009 e del disastroso incendio del Morrone che lambì l’eremo nel 2017.

Nella Top Five abruzzese seguono al secondo posto il faro di Punta Penna a Vasto (CH) con 10.792 voti (26° posto in Italia); le Grotte e la cascata di Stiffe a San Demetrio ne’ Vestini (AQ) al terzo, con 10.401 voti (28° in classifica generale); al quarto posto il Castello di Roccascalegna (CH) con 5.287 voti (71° posto); per chiudere infine con la Chiesa della Santa Croce con Via Crucis a Pizzoli (AQ) che ha raggranellato 4.325 preferenze piazzandosi al 91° posto nazionale. Fuori dai primi cento, ma comunque con un buon successo di voti troviamo la Chiesa della Santissima Trinità ad Ortona (CH) con 3.641 voti (113° nella classifica nazionale), l’Istituto Regina Margherita a Teramo con 2.837 voti (151° posto) e il Borgo Universo ad Aielli (AQ) con 2.523 voti ed il 172° piazzamento nella classifica nazionale.

(iMascio – 26/02/2021)
foto sito fondoambiente