Salta al contenuto principale
x

Aperture Santuario di Angizia a Luco dei Marsi (Aq)

Aperture al Santuario di Angizia a Luco dei Marsi.

Lucus Angitiae sorgeva sulle rive occidentali del lago Fucino. Fu abitato ininterrottamente dall'età del ferro fino al medioevo.

Importante santuario dei Marsi, Lucus Angitiae  aveva un bosco dedicato alla dea Angizia identificata fin dall'antichità con la figlia di Eete e come sorella della maga Circe e di Medea, la quale risiedette nella zona e sviluppò il suo culto. Esperta nella preparazione di medicine e pozioni magiche, insegnò a maghi e sacerdoti l'arte di riconoscere e manipolare le erbe curative.

La città santuario conserva ancora le tracce della cinta fortificata più antica, i resti protostorici di capanne e sepolture databili X sec. a.C. Nel IV sec a.C.. La cinta in opera poligonale venne inglobata dalla nuova struttura. Oltre ai resti della cinta e di alcune porte d'accesso, sono evidenti tracce di muri di terrazzamento, cisterne, pavimentazioni stradali, resti di edifici in opera incerta e reticolata, sepolture.

L.T. 25-07-2022

Indirizzo: Via Circonfucense, 67056 Luco dei Marsi AQ

Dal: 16-Luglio-2022

Al: 16-Ottobre-2022

41.9707782, 13.4606606