Salta al contenuto principale
x
autismo abruzzo autism friendly

Light it up blue: l'Abruzzo "Autism friendly"

0
0

"Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio" (proverbio africano)

Si celebra oggi la Giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo, per la sensibilizzazione e la promozione dell'integrazione sociale di quanti ne soffrono. 

La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone affette da disabilità mira a favorire pari godimento di tutti i diritti umani e delle libertà fondamentali da parte delle persone colpite da disabilità, compreso l’autismo.

Buone notizie arrivano dalla Regione Verde d'Europa per le diverse iniziative dedicate alla sensibilizzazione e alla maggiore comprensione dell’autismo, ma anche alla fattiva creazione sul territorio di strutture e servizi adeguati. 

Montesilvano (Pe), capofila della prima spiaggia pubblica totalmente accessibile dei lidi abruzzesi "senza barriere" diventa “Città Autism Friendly”, grazie al protocollo firmato con l’ANGSA Abruzzo ONLUS, l'Associazione genitori persone con autismo.  

Il progetto prevede la formazione e l’accoglienza per rendere la vita delle persone con autismo e delle loro famiglie più facile fuori dalle mura domestiche. L’obiettivo è quello di formare una rete tra gli enti pubblici, le imprese e le associazioni del territorio in grado di avere consapevolezza sull’autismo, investendo anche sulla formazione dei  dipendenti, garantendo un set minimo di modalità e condizioni adatte all’accoglienza di persone autistiche, diventando ufficialmente ente pubblico “Autism Friendly”. L’associazione partirà con la formazione del personale comunale, poi dei balneatori, degli albergatori, dei supermercati, delle attività commerciali e artigianali del territorio fino agli  uffici postali. Niente file presso gli uffici comunali dove è previsto un accompagnatore  “Autism Friendly”.

"Il protocollo firmato è un atto d’amore verso le famiglie delle persone con autismo presenti in città e anche verso i turisti con familiari in questa condizione, che sceglieranno di trascorrere le vacanze a Montesilvano. L’adesione dell’amministrazione comunale al protocollo rende Montesilvano “Città Autism Friendly”, capace di accogliere e garantire azioni pensate e orientate ad aiutare queste persone e le loro famiglie. Inoltre l’Ente si impegna a diffondere la cultura dell’Autismo attraverso il coinvolgimento delle associazioni di categoria, degli esercizi commerciali e degli uffici pubblici e privati presenti sul territorio e a partecipare ai percorsi formativi, a titolo gratuito, organizzati e gestiti dall’Angsa Abruzzo. L’associazione fornirà ai dipendenti comunali e a tutti coloro che aderiranno al progetto una base di conoscenza sui comportamenti delle persone autistiche e, su queste consapevolezze, il Comune metterà in campo strategie per creare opportunità utili a facilitare l’integrazione sociale". 

Autismo Abruzzo onlus organizza oggi una maratona dal titolo "La consapevolezza cambia le cose", spunti di riflessione e divertimento per informare ed educare.

Un invito rivolto a sindaci, assessori, cittadini e famiglie con autismo per accrescere la consapevolezza su questo disturbo e sostenere le azioni necessarie avverrà attraverso l'evento "Consapevolezza in Comune",  la stanza virtuale creata da Autismo Abruzzo Onlus che permetterà ai referenti dei Comuni abruzzesi di manifestare la propria testimonianza in diretta sulla pagina facebook dell'Associazione che si terrà dalle 10.45 alle 12.00.

Sempre in diretta facebook dalle 14.00 il fiadone abruzzese protagonista della sfida “La ricetta del #2aprile2021” dove Giuseppe, bambino autistico di 10 anni e aspirante chef, mostrerà allo chef stellato William Zonfa una sua ricetta. Tra i due una sana competizione che mostrerà un aspetto divertente e rilassante generato dalla passione per la cucina. Durante l’evento tra diverse sorprese anche quella di alcuni ragazzi che avranno il ruolo di “valutatori”.

Alle 17.00  un laboratorio artistico online ad opera della fattoria sociale “Villa Irelli” di Castelnuovo al Vomano (TE). L’evento vedrà all’opera tanti piccoli artisti in erba.

L'amministrazione comunale di Castel di Sangro (AQ) sta ponendo in essere diverse azione per rendere i suoi luoghi sempre più accessibili, anche attraverso il sostegno alla  mostra virtuale di meravigliosi disegni realizzati dai bambini per  "Artisti per l'autismo"  visibile dalla pagina fb della Pinacoteca Patiniana di Castel di Sangro (Aq), partner dell'iniziativa di Autismo Abruzzo Onlus. La Pinacoteca, vero e proprio diamante nell’ambito del patrimonio culturale abruzzese,  ospita le opere di Teofilo Patini, letterato, filosofo e pittore dell'umanità sofferente. La mostra è frutto dell'impegno di molte persone, dei piccoli artisti in primis, ma anche delle loro insegnanti, delle famiglie e soprattutto della visione e della forza di volontà della psicologa Monica Le Donne.

 

Video Abruzzo Onlus

Video 
 
L. Toppeta 02-04-2021