Salta al contenuto principale
x

Pizza dolce tradizionale (pizza dogge)

La pizza dolce o pizza dogge, è una semplice torta di Pan di Spagna farcita con strati di crema e cioccolato, prodotta e conosciuta in tutto il territorio regionale.

È considerata a tutti gli effetti la torta delle feste, tanto da essere al centro di ogni cerimonia abruzzese. Si prepara innanzitutto un Pan di Spagna seguendo la ricetta tradizionale abruzzese, che ha come ingredienti uova, farina e zucchero (ma qualcuno aggiunge anche 1/4 di buccia di limone grattugiata).

Una volta ben raffreddato e “asciugato” (24-48 ore dalla cottura), il Pan di Spagna è pronto per essere tagliato orizzontalmente in tre precisi tagli orizzontali, sezionato in quattro dischi, che racchiuderanno tre strati interni di farciture. A parte si prepara la crema per il ripieno. Ciascun disco, man mano che procede la farcitura, va preventivamente inzuppato con una diversa miscela liquorosa, le cui componenti sono rum, alkermes, caffè, maraschino o altri liquori a piacere, interi o diluiti con acqua zuccherata. Sopra ciascun disco, a partire da quello di base, si spande un bello strato di crema diversa: crema raffinata o pasticciera, pasta reale (mandorle elaborate), crema al cioccolato fondente. Con l’aiuto di un coltello o di una spatola metallica, bisogna avere l’accortezza di aggiustare il contorno della torta in modo pulito e regolare.

La superficie è spesso ricoperta da crema bianca con mandorle tostate e tritate o da panna montata, o da una glassa di zucchero bianco, sulla quale si possono infine comporre le più diverse decorazioni con creme in siringa, confetti colorati, granelle dolci, o altro. La tradizione di questa specialità dolciaria, già citata nel 1966 da Nice Cortelli Lucrezi nel suo libro Le ricette della Nonna (Ed. C.E.T.I., Teramo 1966), è attestata dalla pubblicazione di Rino Faranda Gastronomia teramana (Ed. Tercas, Teramo 1978) e da Rosita D’Antonio in Raccolta di ricette tradizionali teramane (La Nuova Editrice, Teramo).

(LT)

(LT: 02/04/2020)