Salta al contenuto principale
x

Terme e benessere

Italiano

Wellness

Quando benessere fa rima con natura: le acque termali abruzzesi sgorgano ai piedi di grandi montagne o all’interno di parchi e riserve, dove anche il paesaggio aiuta a migliorare salute e benessere.

Sullo sfondo della grande natura abruzzese, le sorgenti e gli stabilimenti termali rappresentano un’importante attrattiva offerta dalla nostra regione. Le acque termali d'Abruzzo sono note già dall'antichità per le loro capacità curative di numerose malattie secondo i metodi più naturali. Mentre le sorgenti di Caramanico, Raiano e Popoli sgorgano ai piedi della Majella, quelle di Canistro vengono alla luce in Val Roveto, tra i boschi che segnano il confine tra la Marsica e la Ciociaria.

Forest bathing: la terapia dei boschi d'Abruzzo

La forest therapy o forest medicine  è la nuova frontiera terapeutica che attribuisce al contatto con la natura un grande potere curativo.

LEGGI TUTTO
, ,

La Réserve, l’unica autentica SPA della regione, è un Centro Benessere cinque stelle che permette ai suoi ospiti di rilassarsi all’interno di un contesto di forte impatto naturalis

LEGGI TUTTO

Collocate nella suggestiva Valle Roveto, le terme di Canistro sono note fin dal 1493: già allora erano state documentate ufficialmente la bontà delle acque che sgorgano dalle sorgenti Santa Croce e

LEGGI TUTTO
, ,

Le Terme di Caramanico, grazie alle loro preziose sorgenti solfuree e oligominerali e alle loro acque tra le più efficaci e terapeutiche d’Europa, dal lontano

LEGGI TUTTO
,

Un luogo di relax per ritrovare la propria forma fisica, riposarsi e stare bene.

LEGGI TUTTO

Lo sfruttamento termale a Raiano era attivo sin dai tempi della Roma imperiale: lo confermano, anche se poco visibili, i ruderi e le tracce dell'antica attività.

LEGGI TUTTO